Supervisore di mediazione psicocorporea

Confrontarsi ed individuare nuove strategie di intervento in gruppo di lavoro utilizzando il “sentire” in connnessione con il “pensare”.

Servizio

L’Identità Funzionale psiche–soma è il riconoscimento, nell’essere umano, dell’unità indissolubile di queste due dimensioni: gli stati psicologici sono intimamente connessi agli stati corporei, e viceversa, ciò che si riscontra a livello fisico/somatico riflette e determina, parallelamente, gli stati mentali ed emozionali, anche se, fenomenologicamente, corpo e mente appaiono come entità separate (unità e antitesi dei processi corporei e mentali).

“Ho scelto la terapia sistemico-familiare come area di formazione ancor prima di laurearmi in psicologia, affascinata dalla teoria dei sistemi e dagli studi di Bateson e del gruppo di Palo Alto.”

Dr.ssa Silvana Nozzolillo 

La Supervisione costituisce uno spazio in cui prendersi cura della relazione e del processo terapeutico. Per essere efficace, deve dar vita ad un campo relazionale in cui sia possibile far circolare liberamente sensazioni, emozioni, fantasie, immagini e pensieri appartenenti ai partecipanti.
Il processo di supervisione si propone di facilitare la comunicazione di difficoltà ed “impasse”, rendendo il terapeuta fiducioso nel suo essere mancante, in quanto anche il supervisore si pone come aperto ed incompleto. La capacità di accettazione ed elaborazione di tale incompletezza, costituisce un punto di riferimento fondamentale del lavoro.
Il processo di supervisione aiuta il terapeuta a comprendere cosa si stia riattualizzando in quel momento nella relazione con il paziente; favorisce il percorso di crescita personale e professionale del terapeuta agevolandone la valorizzazione delle risorse e lo sviluppo dello stile personale.
Nel corso del processo di supervisione vengono utilizzati gli stessi metodi e le stesse tecniche delle terapie con i pazienti, pertanto non può prescindere da:
 consapevolezza del corpo e del respiro
 comprensione del linguaggio espressivo del corpo
 attenzione alla risonanza corporea.

Dott.ssa

Silvana Nozzolillo

Psicologa, Psicoterapeuta Sistemico
Relazionale e Bioenergetica

Iscritta all’Albo degli Psicologi e Psicoterapeuti della regione Lombardia al n° 03/8502.
Formazione in Psicoterapia presso l’Istituto di Terapia Familiare di Napoli ( ITF), e specializzata in Analisi Bioenergetica presso la Scuola Italiana di Analisi Bioenergetica (S.I.A.B.) entrambe riconosciute dal M.U.R.S.T

Ho scelto la terapia sistemico-familiare come area di formazione ancor prima di laurearmi in psicologia, affascinata dalla teoria dei sistemi e dagli studi di Bateson e del gruppo di Palo Alto.
La mia formazione come Psicoterapeuta Familiare si è svolta tra Napoli e Roma nelle scuole di orientamento sistemico fondate da Maurizio Andolfi e Luigi Cancrini, e si è arricchita in seguito con il training di formazione come conduttrice di gruppi e trainer di mediazione familiare, tutt’oggi mia area di intervento.

Mi piacerebbe aiutare

Mettiti in contatto

2 + 1 =

Cell

338-176-1614

Email

s.nozzo@yahoo.it

Indirizzo

Bergamo
via Noli, 10/A
cap. 24125

Hours

Mon – Fri: 10am – 9pm
Weekends: 10am – 3m